Faticare non stanca.

Un capo d’abbigliamento che non stanca mai è il pantalone militare: veste bene sia l’uomo (giusto) sia la donna (oversized) ma non il gay (per il quale risulta sfacciato). Per non mettere sempre i soliti Chinos, da non confondersi con i Khaki pants, vale la pena disporre di un paio o due di Fatigue Pants verde oliva.

La scelta dovrebbe ricadere, se possibile, su degli autentici capi militari in surplus, naturalmente americani dalla Seconda Guerra Mondiale (WWII) o degli anni ‘60.

Vietnam Tigerstripe Fatigue Pants KitBag 1965

Vintage Vietnam Tigerstripe Fatigue Pants 1965 (photo taken from: www.kitbag.com.au)

In alternativa, tanti designers li hanno riletti, reinterpretati e spesso violati ma io ne consiglio un paio di Daiki Suzuki per Engineered Garments:

daiki suzuki brutus fatigues pants

Daiki Suzuki Brutus Fatigues (taken from inventorymagazine.com)

Daiki è un designer giapponese che interpreta in pieno il gusto e le aspettative di chi, come me, è cresciuto a film e telefilm americani e assegna agli indumenti un valore simbolico: la missione di vestire l’eroe tutti i giorni. Il suo gusto anticipa di un 2 o 3 anni l’audacia dei migliori designers di moda.

Look Spring walk

Look Spring walk (taken from: inventorymagazine.com)

La ricercatezza e la fantasia di Suzuki sono rivolte al tempo stesso a un immaginario americano mitizzato e alla cura, estrema ma non maniacale:

  • nel taglio dei capi,
  • nella scelta dei tessuti,
  • nella puntualità delle confezioni

sempre anticonformista e d’avanguardia ma mai eccentrico o glamorous. Lo stile è essenziale.

Orslow fatigues

Orslow fatigues (taken from inventorymagazine.com)

Daiki Suzuki cura anche la linea luxury di Woolrich Woolen Mills (una sorta di archivio storico alla moda) alla quale però io preferisco decisamente gli originali vintage, ma il meglio di sé lo esprime con il marchio newyorkese Engineered Garments.

Inventory Magazine, dal quale provengono le foto di questa recensione, è un eccellente esempio di sito di e-commerce, promozionale e informativo che sa valorizzare i prodotti che seleziona e presenta.

Inventory Magazine

Inventory Magazine Online

English version.

Both comments and pings are currently closed.

One Response to “Faticare non stanca.”

  1. [...] Versione italiana. Posted in communication, style, web Tags: "anni '60", "cerca lavoro", "Daiki Suzuki", "Engineered Garments", "Fatigue Pants", "Inventory Magazine", "job opportunities", "occupazione", "offerte lavoro", "opportunità di lavoro", "pantalone militare", "Seconda Guerra Mondiale", "telefilm americani", "Tiberio Pedrini", "verde oliva", "Virgilio Pedrini", "Woolrich Woolen Mills", 1965, ad, admin, ads, adult, advertising, analytics, artworks, Bologna, celebrities, celebrity, Chinos, choice, cinema, classic, communication, corto, cortometraggio, creativity, crisis, didattica, donna, download, dr. mooovie, drama, dvd, e-commerce, eros, erotic, famous, Fatigue, feature film, features, film, Firenze, formazione, Fratelli Pedrini, free, free download, funny, gay, giapponese, graphic, gratis, green footprint, hollywood, inventorymagazine.com, Khaki, logos, Look, marx, movie, movies, no-profit, notorious, opening, Orslow, oversized, pants, Pedrini, philosophy, Pistoia, premiere, relax, riflessione, safari, scene, selected, selection, sexy, short, short movie, social, Spring, star, surplus, talent scouting, teens, Tiberio, uomo, video, Vietnam Tigerstripe, vintage, vip, Virgilio, walk, web, web reputation, WWII, you tube « Human, after all. You can leave a response, or trackback from your own site. [...]

Powered by WordPress | Read Everything Palm Pre at PalmPreBlog.com | Thanks to iFreeCellPhones.com AT&T Cell Phones, MMORPG Reviews and Fat burning furnace review